Enciclopedia

Canossa - sito storico, Italia -

Canossa , castello in rovina del X secolo a sud-ovest di Reggio nell'Emilia in Italia, famoso come luogo di incontro (1077) di papa Gregorio VII e dell'imperatore Enrico IV. La fortezza è stata costruita c. 940 da Atto Adalberto, fondatore della Casa Attoni e primo conte di Canossa.

Su invito di Matilde, contessa di Canossa (Matilde di Toscana), forte sostenitrice del papato nella controversia per le investiture, Gregorio VII soggiornò alla fortezza nel 1077 mentre si recava in Germania per agire contro il suo avversario, Enrico IV. Per prevenire la sua deposizione, Enrico si recò a Canossa come un semplice penitente e, il 28 gennaio, dopo aver atteso tre giorni, ricevette l'assoluzione.

Anche se questo non segnò una vittoria duratura per il papato, il nome Canossa venne associato alla sottomissione del potere secolare alla chiesa; da qui il detto di Bismarck, durante il Kulturkampf prussiano contro le influenze cattoliche romane in Germania: "Nach Canossa gehen wir nicht" ("Non andiamo a Canossa").

Il castello fu distrutto nel 1255 dai reggiani.