Enciclopedia

Canadian Labour Congress - Associazione sindacale canadese -

Canadian Labour Congress (CLC) , associazione nazionale dei sindacati canadesi, che comprende sia sindacati “nazionali” interamente canadesi e sindacati “internazionali” che sono rami canadesi dei sindacati con sede negli Stati Uniti. Il CLC è stato costituito nel 1956 dalla fusione del Trades and Labour Congress of Canada e del Canadian Congress of Labour. All'inizio del 21 ° secolo, la maggioranza dei quattro milioni di lavoratori sindacalizzati nel Canada anglofono apparteneva a sindacati affiliati alla CLC.

Il Palazzo della Pace (Vredespaleis) all'Aia, Paesi Bassi.  Corte internazionale di giustizia (organo giudiziario delle Nazioni Unite), Accademia di diritto internazionale dell'Aia, Biblioteca del Palazzo della pace, Andrew Carnegie aiutano a pagareQuiz Organizzazioni mondiali: realtà o finzione? L'Organizzazione mondiale della sanità è un ramo specializzato del governo degli Stati Uniti.

Sebbene diversi sindacati britannici avessero stabilito affiliati in Canada entro il 1850, l'attrazione delle organizzazioni sindacali a sud del confine si dimostrò più forte e negli anni 1880 circa la metà di tutti i membri dei sindacati in Canada apparteneva ad affiliati dei sindacati statunitensi. Fondato nel 1886, il Trades and Labour Congress of Canada (TLC) accettava sia sindacati artigiani che sindacati di settore, ma i suoi membri consistevano in gran parte in sindacati artigianali, molti affiliati alla Federazione americana del lavoro (AFL).

Nella prima parte del XX secolo, la storia del lavoro canadese è stata segnata da una lunga serie di controversie tra coloro che difendevano le organizzazioni artigianali e coloro che sostenevano il sindacalismo industriale. Dibattiti identici si stavano svolgendo negli Stati Uniti. Nel 1940, quando l'AFL espulse il Congresso delle Organizzazioni Industriali (CIO) e i suoi sindacati industriali, la TLC seguì l'esempio ed espulse i suoi affiliati CIO. In quello stesso anno, gli affiliati canadesi estromessi si unirono al Congresso canadese del lavoro (istituito nel 1927) per formare un nuovo corpo di sindacati industriali, il Congresso canadese del lavoro (CCL).

Non passò molto tempo prima che i sindacati sperimentassero più fusioni, prima negli Stati Uniti e poi in Canada. Nel 1956 (un anno dopo la fusione tra AFL e CIO), il CCL e il TLC si unirono come Canadian Labour Congress, con sede a Ottawa, Ontario. Il suo primo presidente eletto, Claude Jodoin, proveniva dalla TLC. I funzionari della CLC furono quindi determinanti nella formazione del Nuovo Partito Democratico nel 1961.

Nel 1955 circa un terzo dei lavoratori canadesi erano membri di componenti "nazionali" della CLC; un altro terzo apparteneva a sindacati affiliati alla Federazione americana del lavoro-Congresso delle organizzazioni industriali (AFL-CIO). La rappresentanza della CVX ha raggiunto il picco nel 1980, quando circa il 38% di tutti i lavoratori erano iscritti come membri di sindacati affiliati. All'inizio del secolo, tuttavia, la percentuale era scesa a meno di un terzo, mentre l'appartenenza ai sindacati affiliati all'AFL-CIO era scesa a meno del 15%.